“E-JOB”, I RISULTATI DEL PROGETTO PER LE NUOVE PROFESSIONI NELLO YACHTING ITALIANO E FRANCESE

 

Conferenza organizzata da NAVIGO, Provincia di Lucca e Comune di Viareggio. Le esperienze degli studenti e delle scuole coinvolte e le opportunità post formazione

Evento on line venerdì 14 maggio

 

In occasione della conclusione del progetto transfrontaliero EJOB (Excellence Job On Board), finanziato e sviluppato in seno al programma comunitario “Interreg Marittimo” e che coinvolge, in Italia, la Toscana e in Francia, la regione Paca (Provenza – Alpi – Costa Azzurra), è in programma – per venerdì 14 maggio – una conferenza on line in cui saranno presentati, da parte dei partner, i risultati ottenuti.

L’evento è organizzato da NAVIGO, società di innovazione e sviluppo della nautica, in collaborazione con la Provincia di Lucca, capofila del progetto e dal Comune di Viareggio.

Oltre a ripercorrere tutte le tappe affrontate durante i due anni di progetto, la conferenza presenterà le esperienze degli studenti e dei docenti, coinvolti nel progetto, degli Istituti d’Istruzione Superiore Carlo Piaggia, G. Marconi e Galilei – Artiglio di Viareggio e dell’École hôtelière et de tourisme de Nice Paul Augier. Un approfondimento sarà riservato alle opportunità offerte dal progetto E-JOB, ai percorsi ITS di formazione e agli stage post diploma in Europa da parte dell’Agenzia nazionale Erasmus+.

Sono previsti gli interventi di Pietro Angelini, Direttore generale Navigo, Ammiraglio Cristiano Aliperta, Presidente ISYL, Alessandro Meciani Assessore allo Sviluppo Economico Comune di Viareggio, Monica Lazzaroni Provincia di Lucca, Denis Férault  Lycée P. Augier e Giovanna Summonti Fondazione ISYL

L’obiettivo di EJOB è quello di approfondire le opportunità di lavoro nel settore dei mestieri dell’economia del mare, con una particolare attenzione allo yachting di bordo costruendo, a livello transfrontaliero, tre nuovi profili professionali nel settore dello yachting: chef di bordo, steward di bordo e macchinista di bordo.  Il tutto attraverso la definizione in modo congiunto delle competenze e il coinvolgimento di studenti di istituti vicini al settore nautico e avviare un confronto tra domanda e offerta “creata” attraverso percorsi di formazione condivisi tra imprese e istituti tecnici/professionali che supporti una filiera prioritaria.

Il programma è disponibile qui

L’appuntamento è previsto per venerdì 14 maggio dalle 9 fino alle 12 in collegamento ZOOM con necessità di registrazione al seguente link: http://bit.ly/ProgettoEjob

0